Farmhouse Ale

Alla scoperta delle campagne
"Sì, tutto questo appartiene a me!”
Henri Rousseau

Diverso tempo fa, in modo del tutto casuale mi sono imbattuto per la prima volta nel termine Farmhouse Ale. Nonostante non avessi particolari interessi verso queste birre, la ripetitività del termine durante le ricerche per la rubrica Birre Dimenticate, mi ha posto nelle condizioni di volerne saperne di più.

Con la definizione di Farmhouse Ale, in generale vengono indicati principalmente due soli gruppi di stili, Saison e Bière de garde, ma in realtà bisogna dire che il solo termine risulta vago e soggettivo, fuori da veri criteri stilistici. Proprio per questo viene usato anche per indicare altre birre, come quelle norvegesi (Maltøl), finlandesi  (Sahti), svedesi (Gotlandsdricke), Estonia (Koduõlu) e Lituane (Kaimiškas).


Detto questo, sono alla continua ricerca di stili rustici delle campagne, nelle loro versioni più tradizionali e moderne, senza alcuna distinzione territoriale. L'obbiettivo è quello di sperimentare le diverse produzione per il solo piacere personale.

Finlandia
per saperne di più clicca qui



Belgio
per saperne di più clicca qui


Norvegia
per saperne di più clicca qui


________________________________
Registro Colture Miste
per saperne di più clicca qui

Nessun commento:

Posta un commento